Refrigerazione

Il mondo della refrigerazione sta subendo una profonda trasformazione in seguito al mutato utilizzo delle tipologie di gas refrigeranti. Da quando si è appurato che i fluidi tradizionali possono provocare danni all’ambiente, si sono cercati nuovi tipi di gas refrigeranti, la cui caratteristica principale è quella di avere un impatto sull’ambiente sensibilmente inferiore o addirittura nullo.
La fase di profonde novità anche in campo legislativo, a livello di singole nazioni o di Comunità Europea (Regolamento CE 1005/09 per i CFC e HCFC e Regolamento CE 517/14 per gli HFC) ha comunque sancito che i gas refrigeranti dannosi per l’ozono e i gas refrigeranti ad effetto serra non possono rappresentare una soluzione accettabile. Sono proprio questi due problemi ambientali che hanno provocato questa radicale trasformazione nel mondo del freddo. Con il bando dei CFC e degli HCFC, ed il ridotto impiego degli HFC allo stato puro, si è diffuso l’impiego delle miscele di gas refrigeranti HFC, binarie, ternarie, quaternarie, etc.. e nuove classi di refrigeranti HC , HFO, Refrigeranti naturali e chissà quali altri ancora.

CONTATTACI / CONTACT US

12 + 14 =

SEGUICI SUI SOCIAL / FOLLOW US ON SOCIAL MEDIA